RC AUTO: AVVIATI I LAVORI PER IL NUOVO PREVENTIVATORE PUBBLICO ON LINE

25 Ottobre 2019

L’Ivass: «Lo strumento costituirà un elemento importante di mobilità della clientela e di spinta concorrenziale al ribasso dei prezzi in quanto consentirà a tutti i consumatori di raccogliere e confrontare in modo trasparente ed esaustivo le offerte di tutte le compagnie di assicurazione».

Nei giorni scorsi, l’Ivass ha comunicato al mercato l’avvio dei lavori per la realizzazione del nuovo preventivatore pubblico Ivass – Mise Rc auto on line di cui all’articolo 132-bis del Codice delle assicurazioni private, il cui completamento è stato programmato per la data del 1° giugno 2020.

Allo stato attuale, il progetto prevede il completo rifacimento dell’applicazione di preventivazione e comparazione on line già operante da anni (il TuoPreventivatore raggiungibile dai siti Ivass e Mise) ormai obsoleta anche dal punto di vista tecnologico.

La fase preliminare per l’esecuzione del progetto, ha ricordato l’istituto di vigilanza, prevede la definizione degli standard di trasmissione, dei livelli di servizio e dei data set richiesti per il rilascio dei preventivi. L’Ivass procederà nelle prossime settimane a ulteriori confronti diretti con tutte le compagnie che operano nel ramo Rc auto in Italia per verificare le modalità di realizzazione dell’infrastruttura entro la tempistica programmata. L’istituto di vigilanza, pertanto, ha invitato tutte le compagnie a designare un referente per le attività connesse all’esecuzione del progetto.

Il nuovo progetto sarà realizzato sulla base delle specifiche relative al “contrattobase” Rc auto di cui all’emanando Decreto istitutivo da parte del Mise; per l’Ivass, lo strumento «costituirà un elemento importante di mobilità della clientela e di spinta concorrenziale al ribasso dei prezzi in quanto consentirà a tutti i consumatori di raccogliere e confrontare in modo trasparente ed esaustivo le offerte di tutte le compagnie di assicurazione; dovrà anche garantire agli intermediari un servizio funzionale ed efficiente per calcolare, presentare e gestire i preventivi per la propria clientela».

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
TuttoIntermediari