HDI ASSICURAZIONI: I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2019 - TuttoIntermediari

HDI ASSICURAZIONI: I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2019

10 Ottobre 2019

In crescita utile netto (più che raddoppiato) e raccolta premi (danni a +4,5%, vita a +15,5%). Migliora il combined ratio.  

Hdi Assicurazioni ha registrato al termine del primo semestre 2019 un utile netto di 24 milioni di euro, rispetto ai 12,5 milioni di euro dell’analogo periodo del 2018.

Il risultato dei rami danni ha raggiunto quota 9,1 milioni di euro (+1,8 milioni di euro), mentre quello dei rami vita è stato di 14,9 milioni di euro (+10,7 milioni di euro).

L’utile ante imposte è quasi raddoppiato: 36,7 milioni di euro (+18 milioni di euro), di cui 12,9 milioni relativi ai rami danni e 23,7 milioni ai rami vita, in crescita di 16 milioni di euro rispetto all’anno precedente. Il patrimonio netto al 30 giugno scorso è ammontato, invece, a 268,6 milioni di euro.

I premi del lavoro diretto hanno raggiunto quota 931 milioni di euro (+12,9% rispetto al 30 giugno 2018). La crescita, fa notare Hdi, è dovuta prevalentemente all’andamento dei rami vita, la cui quota è stata pari a 724,4 milioni di euro (+15,5%) mentre quella relativa ai rami danni è stata di 206,6 milioni di euro (+4,5%).

Trend di crescita confermato anche in tema di investimenti che, escludendo quelli a beneficio di assicurati dei rami vita che ne sopportano il rischio e derivanti dalla gestione dei fondi pensione, hanno toccato quota 6,5 miliardi di euro, incrementandosi di 571,8 milioni.

Il combined ratio è passato dal 94,7% del primo semestre 2018 al 94,06% del primo semestre 2019.

«Siamo molto soddisfatti dei risultati. Se saremo in grado di proseguire con questo trend, si profila un ottimo 2019 per la nostra compagnia. Non ho motivo per dubitare che i nostri colleghi e la nostra rete agenti possano raggiungere, insieme, questo traguardo», ha commentato Roberto Mosca, amministratore delegato di Hdi Assicurazioni. (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!