CATTOLICA E LE PROSSIME ELEZIONI DEI VERTICI: L’AMBIENTE SI SCALDA - TuttoIntermediari

CATTOLICA E LE PROSSIME ELEZIONI DEI VERTICI: L’AMBIENTE SI SCALDA

8 Marzo 2019

Nel pomeriggio di oggi, l’associazione Cattolica al Centro ha diramato una nota con cui replica alle dichiarazioni dell’ad Alberto Minali.  

Si scalda l’ambiente in vista delle prossime elezioni dei vertici di Cattolica Assicurazioni. Nel pomeriggio di oggi, l’Associazione Cattolica al Centro ha diramato una nota con la quale ha replicato alle «dichiarazioni rilasciate in data odierna dal dottor Alberto Minali (attuale amministratore delegato di Cattolica, ndr), a proposito di “Cattolica al Centro”, che presenterà una lista alla prossima assemblea della compagnia il 13 aprile».

Secondo quanto riportato in una nota, l’associazione afferma che «dall’amministratore delegato di una società quotata è lecito attendersi che lavori e agisca nel rispetto di tutti i soci e azionisti e non solo di quelli che appoggiano la lista di cui farà parte. Quella di Minali è una caduta di stile contraria allo spirito delle più elementari regole di corporate governance».

Quanto ai risultati, «il fatto stesso che vengano celebrati come i migliori da 10 anni a questa parte, anni in cui Cattolica ha costantemente sotto performato rispetto alle altre compagnie, è un segnale involontariamente significativo dei risultati non soddisfacenti della gestione ultra decennale del presidente Bedoni. L’incapacità citata dal dottor Minali è infatti quella di chi, fino al 2017, distribuiva dividendi attingendo anche alle riserve societarie, indebolendo il patrimonio della società come facilmente chiunque può leggere nei bilanci della compagnia».

La lista dei candidati che presenterà Cattolica al Centro, continua la nota, «non è contraria al management, ma propone una visione alternativa e indipendente all’attuale governance ispirata a un ritorno ai valori fondativi di Cattolica». Il programma sarà presentato in seguito alla presentazione della lista, dopo il prossimo 18 marzo.

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!