UN ALTRO BROKER SPOSA IL PROGETTO DI MEDIASS

11 Aprile 2019

Si tratta di SI.B. Siena Brokers, presente sul mercato dal 1980 sul territorio toscano, che nella circostanza è passato dalla sezione B alla E del Rui con la denominazione SI.B. Siena Bureau Consulenze Assicurative e poter cosi collaborare con il broker diretto da Gianluca Graziani.

 

Gianluca Graziani

Un’altra (ex) società di brokeraggio sceglie il modello di Mediass, broker indipendente a capitale interamente italiano. Si tratta di SI.B. Siena Brokers, presente sul mercato dal 1980 sul territorio toscano, che nella circostanza è passato (dal 2 aprile scorso) dalla sezione B alla sezione E del Rui con la denominazione SI.B. Siena Bureau Consulenze Assicurative e poter cosi collaborare con Mediass.

Quest’ultima società ha elaborato il modello IO – Indipendenza Organizzata, con l’obiettivo di «soddisfare le esigenze dei broker che vogliono continuare a operare sul mercato come professionisti indipendenti facendo parte, allo stesso tempo, di una organizzazione ampia e strutturata», si legge in una nota.

Mediass garantisce ai propri partner: 8 business unit specializzate, un nuovo software gestionale di proprietà, una piattaforma on line per la preventivazione e l’emissione delle polizze retail, una società specializzata per la gestione dei sinistri, soluzioni welfare e accessi a mutue e casse di assistenza.

«Le nuove normative di compliance e la sempre più ampia preparazione richiesta dal mercato, rendono difficile operare da professionisti indipendenti e allo stesso tempo organizzati», spiega Gianluca Graziani, direttore generale di Mediass. «Analogamente, l’essere organizzati va spesso a incidere sul livello di indipendenza, penso ad esempio alle compagnie che fanno leva sul canale tradizionale. Una soluzione come quella ideata da Mediass può invece garantire entrambe le cose». (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!