RC AUTO FAMILIARE: NIENTE RINVIO. E ARRIVA IL “MALUS INDIVIDUALE”

15 Febbraio 2020

La norma tanto discussa entrerà in vigore domani. E nelle ultime ore il Mise ha introdotto una novità. 

Nessun rinvio in merito all’entrata in vigore (domani 16 febbraio) della cosiddetta “Rc auto familiare”, vale a dire la norma che estende la disciplina sulla classe di merito più favorevole (bonus) dei componenti della famiglia anche nel caso di rinnovo della polizza Rc auto per veicoli già di proprietà e a qualunque categoria essi appartengano.

Nessuna marcia indietro, dunque, come avevano richiesto le compagnie assicurative e anche le rappresentanze degli agenti.

In verità, secondo quanto si è appreso nelle ultime ore, una novità c’è: un emendamento inserito nel decreto Milleproroghe, riformulato dal Ministero dello Sviluppo Economico, prevede, nel caso in cui il beneficiario del contratto familiare con veicolo di diversa tipologia, presumibilmente moto o motorino, causi un incidente con danni superiori a 5.000 euro, potrà subire alla successiva stipula un declassamento di 5 classi di merito. Dunque, una sorta di malus individuale.

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!