9 ottobre 2018 18:31

RAPPORTO FRA GRUPPI AGENTI DI GENERALI ITALIA E MANDANTE: LETTERA APERTA DI ROBERTO SALVI


Il presidente del Gruppo agenti di assicurazione Toro (Gaat) fa una cronistoria degli ultimi sviluppi in tema di accordi integrativi impresa – agenti, accordo unico, mandato unico e anche dati e banche dati, a conferma dell’atteggiamento assunto dalla rappresentanza da lui guidata.

 

Il Gruppo agenti di assicurazione Toro (Gaat) continua a essere in disaccordo sull’operato degli altri gruppi aziendali agenti di casa Generali Italia. Roberto Salvi (nella foto), presidente della rappresentanza agenziale, ha inviato alla redazione di Tuttointermediari.it una lettera aperta che è stata diramata agli iscritti.

Nella missiva, Salvi fa una sorta di cronistoria facendo riferimento ad alcune questioni delicate in fase di trattazione con la mandante, fra cui gli accordi integrativi impresa – agenti, accordo unico, mandato unico e anche dati e banche dati. Questioni sulle cui modalità di trattazione evidentemente il gruppo di Salvi prende le distanze.

CLICCA QUI  per leggere integralmente la lettera del presidente del Gaat.

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA