NUOVO DIRETTORE GENERALE, CONSOLIDAMENTO DELLA RETE DEI CONSULENTI E AMPLIAMENTO DEI PUNTI VENDITA: TC WELFARECONSULTING CRESCE - TuttoIntermediari

NUOVO DIRETTORE GENERALE, CONSOLIDAMENTO DELLA RETE DEI CONSULENTI E AMPLIAMENTO DEI PUNTI VENDITA: TC WELFARECONSULTING CRESCE

13 Settembre 2019

L’agenzia del gruppo Tecnocasa prosegue speditamente la fase di crescita. Ecco il punto di Michele Cristiano, amministratore delegato del gruppo Cf Assicurazioni.   

Michele Cristiano

Michele Cristiano, amministratore delegato del gruppo Cf Assicurazioni, la definisce una start up, ma la società sta crescendo e si organizza sempre di più. Stiamo parlando di Tc (Tecnocasa) Welfareconsulting srl, società di intermediazione assicurativa del gruppo Tecnocasa iscritta nella sezione A del Rui.

A maggio scorso la società aveva fatto il punto della situazione in termini di numero dei consulenti (oggi sono circa 150) e prodotti in distribuzione. Da qualche giorno la novità è l’inserimento di un direttore generale. Questo ruolo è stato affidato a Giuseppe Cerciello, reduce da una esperienza di quasi 11 anni nel gruppo Cattolica, dove ha ricoperto vari incarichi nell’ambito della distribuzione e marketing.

«La società sta progredendo e l’offerta commerciale si amplia sempre di più anche grazie ai prodotti di Cf Assicurazioni (l’agenzia ha anche i mandati Zurich Insurance Company Ltd, Italiana Assicurazioni, Zurich Investments Life e Das, ndr)», spiega Cristiano a Tuttointermediari.it. L’offerta comprende una gamma di soluzioni assicurative, di investimento e previdenziali con particolare riferimento al welfare, al risparmio, alla protection e inoltre a prodotti di tipo creditizio come cessioni del quinto, prestiti e mutui.

La rete distributiva è costituita da circa 150 consulenti, tutti iscritti nella sezione E del Rui. «Il nostro piano prevede di arrivare a oltre 200 intermediari entro la fine di quest’anno; in questo momento, dopo una crescita importante, stiamo consolidando il numero complessivo. A regime dovremmo toccare quota 500 collaboratori», fa sapere Cristiano.

Giuseppe Cerciello

Ma chi sono questi consulenti? Che profilo anno? Sono neofiti o professionisti con esperienza? «L’idea è quella di replicare il modello caro a Tecnocasa, che non recluta professionisti dalla concorrenza, ma li forma internamente. La stessa cosa fa Kiron (la società di mediazione creditizia di Tecnocasa, ndr). Ovviamente  noi siamo partiti da un nucleo di persone che conosceva già la professione perché volevamo che si appropriassero delle linee guida prefissate. L’obiettivo, tuttavia, è quello di formare giovani laureati a cui insegnare una professione nuova, di cui, sono convinto, il mondo assicurativo ha bisogno», dice Cristiano.

Intanto la società può contare oggi su sei uffici a marchio Tc Welfareconsulting ubicati a Milano, Roma, Olbia, Cagliari, Catania e Agrigento. Altri due punti vendita apriranno entro il 2019. Chiara, quindi, è l’intenzione di rafforzare la presenza sul territorio.

E all’orizzonte c’è anche una possibile sinergia con gli agenti immobiliari di Tecnocasa. «Ci stiamo ragionando», rivela Cristiano, «perché il database di Tecnocasa è enorme. Lavorare su questa base di persone per sensibilizzarle sul bene che è stato acquistato e sui rischi che si corrono, come per esempio la capacità di mantenere gli impegni economici assunti, credo sia una opportunità da cogliere…».

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!