5 dicembre 2018 16:59

IVASS: QUASI 50.000 EURO DI MULTA A UN SUBAGENTE


Il provvedimento è riportato nel bollettino dell’istituto di vigilanza di agosto scorso. Ecco i motivi.   

Quasi 50.000 euro di multa. È una sanzione pesante quella inflitta dall’Ivass nei confronti di Giuseppe Pacini, iscritto alla sezione E del Rui. La multa (48.000 euro, ordinanza inviata presso la residenza di Porto Sant’Elpidio, comune in provincia di Fermo), riportata nel bollettino dell’istituto di vigilanza di agosto scorso, è stata comminata per il mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in 15 occasioni e per il mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale.

Sempre con riferimento al bollettino di agosto e alle sanzioni inflitte ai subagenti, da segnalare anche quella nei confronti di Delfio Coppola (ordinanza recapitata presso la residenza di Frascati, Roma), pari a 2.000 euro. Motivo? Non aver rispettato l’obbligo di separazione patrimoniale. (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA