GRUPPO HELVETIA ITALIA: OGGI A MILANO LA CHIUSURA DEL ROADSHOW RIVOLTO AGLI AGENTI - TuttoIntermediari

GRUPPO HELVETIA ITALIA: OGGI A MILANO LA CHIUSURA DEL ROADSHOW RIVOLTO AGLI AGENTI

10 Ottobre 2019

Cinque tappe in tutto, attraverso le quali la compagnia ha inteso dare un messaggio che rivela un reciproco impegno: da un lato mettere in condizione le agenzie di raggiungere gli obiettivi previsti, dall’altro la promessa di una sempre maggiore spinta nella vendita di nuovi prodotti.  

Si chiude oggi, con la tappa di Milano, il roadshow di fine anno dedicato alla rete agenziale organizzato dal gruppo Helvetia Italia. In tutto cinque incontri (Novi Ligure, in provincia di Alessandria, Padova, Bologna, Roma e, appunto, Milano) attraverso i quali la compagnia ha condiviso con gli oltre 400 agenti intervenuti (nella foto) le leve del rush dell’ultimo trimestre 2019.

Helvetia, per affrontare le nuove sfide del mercato e il cambiamento, ha messo in piedi nuovi strumenti con l’obiettivo di perseguire una crescita profittevole.

In particolare: nuove piattaforme tecnologiche nell’ambito di quella che viene definita Agenzia del Futuro «sempre più votate alla semplicità di utilizzo e alla velocità transazionale sviluppate con l’obiettivo di consolidare la strategia omnicanale» a cui Helvetia si sta rivolgendo ormai da qualche anno; nuovi prodotti finalizzati a coprire i rischi emergenti (cyber risk) o restyling di prodotti a catalogo «orientati a migliorarne le caratteristiche in un’ottica di trasparenza nei confronti del cliente finale o ancora per adeguarli al mutato contesto nonché per soddisfare il crescente bisogno di protezione, salute e previdenza (polizze sanitarie, Tcm e Ltc)»; nuovi strumenti nati con lo scopo di fornire alla rete un supporto nella mappatura delle esigenze assicurative dei clienti, con un particolare focus sulle Pmi; nuove partnership realizzate per ampliare i servizi globalmente resi alla clientela, sia per la tutela del rapporto con il cliente Helvetia, sia rivolte all’acquisizione e allo sviluppo dei prospect; nuovi processi in linea con quanto previsto dalla normativa, formazione e informazione sulle strategie di vendita e non più solo sulle caratteristiche di prodotto.

Attraverso questo roadshow, la compagnia ha voluto trasmettere un messaggio preciso che rivela un reciproco impegno: «da un lato la responsabilità da parte di Helvetia affinché le proprie agenzie possano trovarsi nelle condizioni di raggiungere gli obiettivi previsti, dall’altro la promessa da parte della rete di una sempre maggiore spinta nelle vendite dei nuovi prodotti di compagnia seguendo uno sviluppo ordinato e coordinato con una attenzione particolare alle iniziative di digital trasformation che possano traghettare compagnia e intermediari verso un futuro ormai prossimo».

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!