GENERALI E I RISULTATI IN GERMANIA: NEL 2020 E’ ANDATA COSI’

26 Ottobre 2021

Sono aumentati sia il risultato operativo (+8,7%), sia i premi emessi (+0,9%).  

La sede di Generali Holding in Germania, a Monaco di Baviera

Al termine del 2020, l’attività di Generali in Germania (il gruppo si colloca al secondo posto per raccolta premi complessiva grazie a una quota di mercato pari al 6,9% nel vita e al 5,1% nel danni) ha registrato un risultato operativo totale pari a 905 milioni di euro (+8,7% rispetto a fine 2019) e premi emessi per 14,4 miliardi di euro (+0,9%).

Nel dettaglio, i premi vita sono stati pari a 10,6 miliardi di euro (+1,1%), in crescita nonostante la pandemia, grazie soprattutto al comparto unit linked (+6,4%). La nuova produzione in termini di Pvnbp è aumentata del 13,4% e ha interessato sia il segmento vita (+13,6%), sia il settore malattia (+11,8%). È risultato in aumento sia il valore dei premi annui futuri (+14,7%), sia i premi unici (+7,5%). Il valore della nuova produzione è cresciuta del 14,8%, ammontando a 298 milioni di euro.

I premi danni sono stati pari a 3,7 miliardi di euro (+0,2%), grazie al comparto non auto (+0,8%). L’auto è invece diminuito dello 0,3%. Il combined ratio è migliorato di 3,6 punti percentuali (86%). (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
TuttoIntermediari