11 Gennaio 2019 18:04

EX SOCIETA’ DI INTERMEDIAZIONE SANZIONATA CON UNA MULTA DI 120.000 EURO


È la più alta in termini di importo fra quelle comminate dall’Ivass a ex intermediari e riportate nel bollettino di settembre scorso. E non è l’unica che supera i 100.000 euro…  

Sono state quattro le sanzioni amministrative pecuniarie di un certo peso, in termini di importo, comminate dall’Ivass a ex intermediari e riportate nel bollettino dello scorso mese di settembre.

La più alta ha riguardato l’ex società Elleti srl, in persona del liquidatore Alvaro Tanci (ordinanza inviata presso la residenza di Perugia): ben 120.000 euro per mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale, delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in 57 occasioni e degli obblighi di conservazione della documentazione in 28 casi.

Una multa di 110.000 euro è stata invece inflitta all’ex agente Andrea Matteazzi (ordinanza inviata presso la residenza a Selvazzano Dentro, Padova); in questo caso le violazioni contestate riguardano il mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza verso gli assicurati in 9 circostanze.

A Paolo Di Fonzo, l’istituto di vigilanza ha comminato un’ammenda di 107.000 euro (l’ordinanza è stata recapitata presso la residenza di Ripalimosani, Campobasso). Le violazioni commesse. mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in 106 occasioni.

La quarta sanzione pesante è quella inflitta a Manuela Granata (ordinanza inviata presso la residenza di Anzio, Roma). Per non aver rispettato le regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in 46 occasioni è stata sanzionata con una multa di 46.000 euro.

L’Ivass, nel bollettino di settembre scorso, ha sanzionato anche altri ex intermediari, ma in questo articolo sono state riportate solo le ammende più significative in termini di importo. (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA