ESITI PROVA DI IDONEITA’ PER L’ISCRIZIONE AL RUI: I NUMERI DELLA SESSIONE 2020

22 Ottobre 2021

L’Ivass ha reso note le risultanze. Gli ammessi alla prova sono stati in totale 5.005, di cui 3.005 presenti. Di questi ultimi, 620 candidati sono risultati idonei.

 

L’Ivass ha comunicato, attraverso una nota, i numeri relativi allo svolgimento e agli esiti complessivi della prova di idoneità (sessione 2020) valida per l’iscrizione nel Registro unico degli intermediari assicurativi, anche a titolo accessorio, e riassicurativi, indetta con il provvedimento n. 103 del 15 dicembre 2020 e che si è svolta dal 4 all’8 ottobre scorso a Roma.

Gli ammessi alla prova sono stati complessivamente 5.005, di cui 3.005 presenti. Di questi ultimi, solo 620 candidati sono risultati idonei, pari al 20,6% dei presenti (contro il 20,5% della sessione 2019, il 43,9% della sessione 2018, il 32,8% della sessione 2017 e il 25,2% della sessione 2016).

La prova era articolata su tre moduli. Per quanto riguarda il modulo assicurativo, gli ammessi sono stati 4.587, presenti 2.842, e di questi sono risultati idonei in 580, pari al 20,4% dei presenti.

Gli ammessi al modulo riassicurativo sono stati 64, di cui 34 presenti. Sono risultati idonei in 18, pari al 52,9% dei presenti.

Infine, per quanto concerne il modulo assicurativo e riassicurativo, gli ammessi sono stati 354, di cui 129 presenti e di questi solo in 22 sono risultati idonei (17,1% dei presenti). (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
TuttoIntermediari