6 dicembre 2018 19:33

ELBA INFORMA IL MERCATO: IN GIRO SI VENDONO POLIZZE FIDEIUSSORIE FALSE A LEI RICONDUCIBILI


La compagnia non solo ha dichiarato la propria totale estraneità, ma ha anche messo a disposizione degli operatori e dei clienti delle modalità che consentono di controllare la veridicità delle proprie polizze.

 

Elba compagnia di assicurazioni e riassicurazioni spa ha segnalato la commercializzazione, da parte di terzi, di polizze cauzioni apparentemente riconducibili all’impresa di assicurazione, ma non emesse dall’impresa stessa.

La compagnia (che ha la sede sociale e la direzione generale a Milano) non solo ha dichiarato la propria totale estraneità, ma ha anche messo a disposizione degli operatori delle modalità che consentono di controllare la veridicità delle proprie polizze.

In particolare, per le polizze cauzioni con firma digitale è possibile verificare, appunto, la firma digitale del documento, la sua originalità e la corrispondenza del suo contenuto, mediante accesso al sito istituzionale di Elba Assicurazioni (www.elbassicurazioni.it) nella sezione “Come fare per”.

In alternativa è possibile contattare direttamente la compagnia scrivendo a conferme.validita@pec.elbassicurazioni.it o conferme.validita@elbassicurazioni.it (fax numero 02.92885749). Modalità, quest’ultima, valida anche per quanto riguarda la verifica delle polizze cauzioni emesse con firma originale.

Ci si può anche rivolgere, per assistenza, al contact center dell’Ivass, al numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 14,30.

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA