ALLIANZ BANK: SI AMPLIA LA COLLABORAZIONE CON CANDRIAM

6 Dicembre 2019

Il multi specialista europeo della gestione patrimoniale ha messo a disposizione esclusivamente dei financial advisors della banca del gruppo Allianz Italia “Candriam Esg Solution”, un prodotto bilanciato flessibile basato su una strategia che investe in soluzioni di investimento proprie.
 

Allianz Bank Financial Advisors (banca rete del gruppo Allianz in Italia con 50 miliardi di euro di masse in gestione e circa 2.300 financial advisors al 30 settembre scorso) e Candriam (multi-specialista europeo della gestione patrimoniale, con circa 125 miliardi di euro di asset in gestione) hanno annunciato l’ampliamento della loro collaborazione nel luglio scorso.

Candriam ha infatti messo a disposizione, esclusivamente dei financial advisors di Allianz Bank, Candriam Esg Solution, un prodotto bilanciato flessibile basato su una strategia che investe in soluzioni di investimento proprie. La soluzione mira a cogliere le opportunità a lungo termine offerte dai quattro mega-trend individuati da Candriam, vale a dire: i cambiamenti ambientali e sociali, il progresso tecnologico, gli andamenti demografici e lo spostamento dell’assetto economico verso le economie emergenti.

La nuova soluzione è disponibile all’interno dell’offerta delle polizze vita Unit Linked Challenge Pro e Challenge Private di Darta Saving Life Assurance dac, la compagnia irlandese interamente controllata dal gruppo Allianz, e distribuite dai financial advisors di Allianz Bank.

Le piattaforme Unit Linked Challenge Pro e Challenge Private avevano già accolto al proprio interno a luglio il fondo Candriam Equities L Oncology Impact, fondo tematico che offre agli investitori l’opportunità di puntare su società quotate che sviluppano prodotti e servizi per la cura del cancro in termini di diagnosi, profilazione e terapia. Infatti, un massimo del 10% delle commissioni di gestione del fondo viene devoluto a sostegno delle attività di ricerca sul cancro svolte dai principali istituti europei attivi nel settore. (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scroll to top
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!