17 maggio 2018 14:38

“TUTELATI SENZA STRESS”: DAS LANCIA IL SUO TOUR IN GIRO PER L’ITALIA


La compagnia attraverserà varie città con un camper brandizzato e si fermerà due giorni per ognuna delle tappe individuate. Grasso, amministratore e dg: «Incontreremo i cittadini per far capire l’importanza e il valore della tutela legale per difendere i loro diritti». Si parte domenica prossima da Cagliari.  

Das on tour 2018 “Tutelati senza stress”. Si chiama così la nuova iniziativa messa a punto dalla compagnia del gruppo Generali specializzata nella tutela legale. Si tratta di un vero e proprio tour in giro per l’Italia che scatterà domenica prossima 20 maggio da Cagliari (piazza Garibaldi) e che durerà circa due mesi, con le tappe di Palermo (24 e 25 maggio), Catania (27 e 28 maggio), Bari (31 maggio e 1 giugno) e altre 16 piazze italiane. Il tour si concluderà a Verona, città in cui ha sede la direzione generale della compagnia.

Das attraverserà l’Italia da sud a nord con un camper brandizzato (foto sopra) e si fermerà due giorni per ognuna delle tappe individuate, allestendo uno stand con giochi manuali e totem multimediali (foto sotto). In questo modo, spiega la compagnia attraverso una nota, «le persone saranno coinvolte in modo semplice e divertente, attraverso una serie di attività ludiche. Sarà possibile mettersi in gioco misurando la propria forza nel far valere i propri diritti attraverso prove di abilità e quiz interattivi».

Si può giocare con Das direttamente dal portale dedicato all’evento, accessibile tramite il sito della compagnia, per scaricare il Libro dei Diritti, che offre consigli utili su come affrontare le possibili controversie che possono capitare nella vita di ogni giorno. L’obiettivo della compagnia è non solo «sensibilizzare i cittadini sui rischi che corrono nella loro vita quotidiana», ma anche «guidarli nella scelta delle azioni più efficaci per far valere i propri diritti e promuovere le soluzioni assicurative offerte dalle polizze di tutela legale».

«In 15 anni la raccolta premi nel ramo assicurativo della tutela legale è triplicata e questo conferma l’interesse da parte del mercato», ha affermato Roberto Grasso, amministratore e direttore generale di Das. «Permane tuttavia un problema culturale in quanto queste soluzioni in Italia sono ancora poco conosciute, mentre vantano un’ampia diffusione all’estero. Con questo tour abbiamo deciso di scendere in piazza e incontrare i cittadini per far capire l’importanza e il valore della tutela legale per difendere i loro diritti». (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA