Il ricco finanziere americano è entrato nel capitale del gruppo veronese con una quota del 9,047%. L’ad Minali: «Grande atto di fiducia».   Cattolica in mano a uno dei finanzieri più ricchi del pianeta? Andiamoci piano, ma la notizia che oggi hanno riportato le principali testate giornalistiche nazionali è da osservare con interesse.... more