I dati dell’Ania relativi al 2015 hanno evidenziato una raccolta di 32 miliardi di euro. La situazione dei vari rami…   Una diminuzione nel settore auto (i cui premi hanno registrato una flessione del 5,3%) e un lieve aumento negli altri rami danni (i premi sono cresciuti dello 0,8%, anche per effetto dei segnali di recupero del ciclo... more

Il ramo ha registrato, alla fine dello scorso anno, un incremento dell’8,4%. Quello agenziale rimane il canale più utilizzato, seguito dalla vendita diretta. Fra i gruppi assicurativi, Allianz scavalca Generali.   Dopo aver analizzato i rami infortuni, perdite pecuniarie, Rc generale, incendio ed elementi naturali, Altri danni ai beni e... more