L’amministratore delegato e country manager Italia: «Crediamo ancora molto nel canale agenziale e pensiamo che sia attraverso gli agenti che riusciremo a dare di più al cliente».   Il 2017 di Generali Italia sarà all’insegna della customer experience, cioè del modo con cui il cliente  percepisce l’interazione con un determinato... more

Il general insurance director & chief operating officer Aviva in Italia: «Crediamo negli agenti, nel multimandato e nella possibilità di veicolare potenziali clienti verso le agenzie, dentro le quali potranno ottenere la consulenza che per tanti prodotti assicurativi è ancora necessaria».   Come sarà il 2017 di Aviva? «Per quanto... more

Per il direttore generale di Reale Mutua gli intermediari devono «abbinare la loro capacità di relazione, di contatto e di consulenza a un grande livello tecnologico da poter offrire ai clienti». E a proposito degli obiettivi per il 2017…   «Reale Group crede ancora fortemente nel ruolo degli agenti, che però devono cambiare, entrare... more

Da direttore generale di Sara Assicurazioni a capo del gruppo Amissima: l’opinione sul futuro degli agenti non cambia. E gli ex Carige sono avvisati…    «Nei prossimi anni vedo una continua evoluzione e concentrazione fra gli agenti. Ci saranno quelli che spariranno, e mi riferisco all’agente tradizionale passivo, che alza la... more

Laura Maida, industry head finance dell’azienda, chiarisce la posizione del colosso americano in Italia e sottolinea: «il digital non si pone come antagonista rispetto al canale tradizionale».   «Google? Non ha alcuna intenzione di sostituirsi al mercato assicurativo». Laura Maida (nella foto), industry head finance di Google, ha... more

Le parole del numero uno di Ugf all’ultimo Annual delle assicurazioni del Sole 24 Ore sono chiare. Come quelle di Mauro Montagnini, direttore generale dell’Ania («le compagnie cercheranno con le proprie reti di contenere di più la scontistica»). E per Alessandro Santoliquido, ad di Amissima Assicurazioni e Amissima Vita, due fattori... more