La denuncia è dell’Associazione nazionale esperti infortunistica stradale: «Manca l’obbligatorietà della copertura assicurativa per le strutture sanitarie e la fissazione di un termine perentorio entro il quale, una volta accertata l’inadeguatezza delle cure, il risarcimento del danno deve essere liquidato».   La nuova legge... more

Per il presidente dell’Associazione nazionale esperti infortunistica stradale «la gestione e la vendita dei dati è destinata a diventare una nuova area di business per le imprese di assicurazione, senza alcun vantaggio per gli assicurati».   «Una vera e propria invasione della privacy di cui evidentemente gli assicurati non... more

L’Associazione nazionale esperti infortunistica stradale interviene dopo la polemica sollevata in merito al risarcimento offerto dalle assicurazioni spagnole alle famiglie delle studentesse Erasmus morte in Spagna.   L’Aneis (Associazione nazionale esperti infortunistica stradale) prende spunto dai risarcimenti definiti “beffa”... more

L’Associazione nazionale esperti di infortunistica stradale contro le modifiche contenute negli ultimi emendamenti al Ddl Concorrenza, in materia di Rc auto.   L’Associazione nazionale esperti di infortunistica stradale (Aneis) ha espresso «la più convinta condanna» per le modifiche al Codice delle Assicurazioni contenute negli... more

Parole dure quelle del presidente Giovanni Polato, che stigmatizza la parte che «stabilisce una drastica riduzione dei risarcimenti per le gravi lesioni subite dalle vittime della strada».   Parole forti, quelle di Giovanni Polato, presidente dell’Aneis, l’Associazione nazionale esperti infortunistica stradale, che in una lettera... more

L’Associazione nazionale esperti infortunistica stradale fa riferimento, fra l'altro, al tentativo da parte dell’Ania di diminuire l’entità dei risarcimenti del danno biologico.   «Le compagnie assicurative guadagnano di più, hanno premi più alti e pagano un minor numero di sinistri. Negli ultimi 14 anni, secondo dati Istat, il... more

Il presidente dell’Associazione nazionale esperti infortunistica stradale torna sull’argomento e risponde in maniera “pepata” («La verità fa male…») ad Alberto Dominici, direttore business unit auto di Tua.      Sembrava una polemica chiusa quella scoppiata dalle pagine di Tuttointermediari.it tra l’Associazione nazionale... more

Luigi Cipriano, presidente dell’Associazione nazionale esperti infortunistica stradale, aveva sottolineato come le spese di disinstallazione siano maggiori dello sconto applicato dalle compagnie in fase di stipula, facendo riferimento a un contratto di Tua Assicurazioni. La compagnia del gruppo Cattolica, però, precisa che…   «Se le... more

Per Luigi Cipriano, presidente dell’Associazione nazionale esperti infortunistica stradale, le spese per la disinstallazione del dispositivo sono maggiori degli sconti applicati dalle compagnie al momento della stipula del contratto. Falsa anche la notizia che le black box siano in grado di misurare la forza lesiva trasmessa agli occupanti. E... more