11 gennaio 2018 15:15

IL BROKER SIBAS SI FONDE CON WIDE GROUP


Annunciata una operazione che si concluderà entro il prossimo mese di marzo.  

Per Wide Group il 2018 comincia con una novità. La società di brokeraggio assicurativo (nata nell’ottobre del 2016 dall’unione di Brokerstudio, Eurobroker e Venice Brokers) ha siglato un accordo di fusione con Sibas srl, broker con sede legale a Milano che annovera cinque soci (Stefano Crapella, Stefano Da Olmi, Luca Morazzoni, Giuseppe Negri e Paolo Spazzini) e che è specializzato, tra l’altro, in settori come Rc professionale delle professioni tecniche, fine art, high net worth e fashion.

Secondo quanto comunicato attraverso una nota congiunta, al termine dell’operazione di fusione, che si concluderà entro il prossimo mese di marzo, Sibas conferirà in Wide Group le proprie attività e acquisirà una partecipazione nel capitale sociale di Wide Group.

Nel 2018, il monte premi rami elementari intermediato da Wide Group (che si colloca tra i primi dieci broker in Italia per volume d’affari) sarà di circa 40 milioni di euro. L’ebitda atteso del gruppo è pari al 20% e si prevede un ulteriore incremento negli anni successivi dovuto all’allineamento delle strutture e alle economie di scala previste. (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA