10 gennaio 2018 17:35

POLIZZA RC PROFESSIONALE DEGLI INTERMEDIARI E COMUNICAZIONE ALL’IVASS: ECCO COME FARE


C’è tempo fino al prossimo 5 febbraio. Ecco la procedura da seguire.  

Gli intermediari assicurativi hanno tempo fino al prossimo 5 febbraio per comunicare all’Ivass la stipula della polizza di Rc professionale per l’anno 2018, vista la reintroduzione dell’obbligo di comunicarla ogni anno.

La comunicazione deve essere inviata all’istituto di vigilanza utilizzando il modello unico per le comunicazioni Rui, indicando il codice dell’impresa con la quale l’intermediario ha stipulato la polizza.
Come prima cosa bisogna scaricare l’apposito modulo accedendo sul sito dell’Ivass, area Per gli operatori, e cliccando sul link Digitalizzazione delle istanze e comunicazioni Rui; fra gli allegati si può scaricare il modello elettronico Pdf che è compilabile.

Dopo aver inserito nelle prime due pagine i dati richiesti, nella terza pagina si dovrà selezionare l’opzione operatività e completare i relativi spazi.

Tra le informazioni richieste c’è anche il codice impresa, cioè  il numero di iscrizione all’albo Imprese della compagnia con la quale è stata sottoscritta la polizza di responsabilità civile. Una volta terminata la fase di compilazione, il modello deve essere firmato digitalmente e inoltrato con posta certificata all’indirizzo di posta elettronica istanze.rui@pec.ivass.it.

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA