17 giugno 2016 9:33

BROKERONLINE E WEBCLAIM PASSANO SOTTO IL CONTROLLO DI APRIL ITALIA


April Santé Prévoyance ha acquisito l’80% del capitale di Bamado, che è azionista delle due società con base a Milano. La filiale italiana si rafforza nella protection.
 

 

AprilApril Santé Prévoyance (Asp), filiale del gruppo April specializzata nell’assicurazione dei prestiti (protection) e nelle coperture sanitarie (salute) ha acquisito l’80% del capitale di Bamado, azionista di Brokeronline (specializzato nell’assicurazione dei prestiti) e Webclaim (gestione dei sinistri), con base a Milano.

Le due società, che nel 2015 hanno registrato un fatturato di circa 3 milioni di euro, saranno guidate da Carlotta Mattioli, amministratore delegato e direttore generale di April in Italia e in coordinamento con l’équipe di April Santé Prévoyance, con base a Lione.

«Le capacità di Brokeronline e di Webclaim ci permetteranno di formulare una offerta completa sul mercato italiano: dalla costruzione dei prodotti assicurativi dedicati alla protezione delle persone (salute, infortuni, …) alla loro distribuzione attraverso le nostre società di intermediazione, passando per la gestione dei processi assuntivi e la liquidazione dei sinistri e fornendo servizi professionali di formazione per gli intermediari attraverso una piattaforma di e-learning», ha commentato Mattioli. «Il modello di broker grossista dovrà essere maggiormente sviluppato sul mercato italiano che conta una potenziale di circa 25.000 intermediari: noi sappiano che abbiamo la possibilità di conquistare una posizione rilevante sul mercato e questa acquisizione, unitamente al rilancio che abbiamo intrapreso, ci aiuterà in tale direzione», ha concluso. (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA